Non hai articoli nel carrello.

Introduzione alla Chimica Farmaceutica

Graham L. Patrick
  1. 5%
€ 55,00 € 52,25
È disponibile una versione più recente di questo volume
Chimica Farmaceutica
€ 69,35
La seconda edizione di Introduzione alla Chimica Farmaceutica, basata sulla quarta edizione originale, risulta profondamente modificata ed arricchita rispetto alla prima, in linea con i profondi cambiamenti che la Chimica farmaceutica ha vissuto nell'ultimo decennio. Molti capitoli richiamano concetti di farmacologia, biologia molecolare e biochimica e possono rappresentare uno valido strumento di ripasso di concetti già precedentemente acquisiti. Altri capitoli vertono, invece, su argomenti selezionati della Chimica Farmaceutica, affrontando di essi aspetti storici, chimico-sintetici, progettuali e biologici.

Punti di forza
L'approccio utilizzato di seguire le varie tappe che portano al farmaco, dall'idea originale allo sviluppo e all'ottimizzazione farmaceutica, è sicuramente di grande utilità per lo studente. Altri sussidi quali Parole chiave in grassetto, per acquisire familiarità con la terminologia, Riquadri, per presentare in dettaglio alcuni temi particolari e mostrare come i concetti sono applicati realmente, Concetti chiave, per ricapitolare i concetti più importanti analizzati nei paragrafi principali, Domande, per valutare il grado di preparazione raggiunto, Esempi applicativi, per approfondire determinate tematiche, Appendici e Glossario, per una rapida consultazione, faciliteranno lo studio della materia.

Destinatari
Studenti di CTF e Farmacia, Corsi triennali della Facoltà di Farmacia.

Edizione italiana a cura di:
Paola Conti Università degli Studi di Milano
Giovanni Greco Università degli Studi di Napoli "Federico II"
Giovanni Lentini Università degli Studi di Bari
Marco Macchia Università degli Studi di Pisa
Antonio Macchiarulo Università degli Studi di Perugia
Antonello Mai Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Marco Mor Università degli Studi di Parma
Maurizio Recanatini Università degli Studi di Bologna
Paolo Tortorella Università degli Studi di Bari

Revisione a cura di:
Gabriele Costantino Università degli Studi di Parma

1. Farmaci e bersagli per i farmaci: una panoramica

PARTE A Bersagli dei farmaci
2. Proteine: struttura e funzione
3. Enzimi: struttura e funzione
4. Recettori: struttura e funzione
5. Recettori e trasduzione del segnale
6. Acidi nucleici: struttura e funzione

PARTE B Farmacodinamica e farmacocinetica
7. Enzimi come bersagli di farmaci
8. Recettori come bersagli di farmaci
9. Acidi nucleici come bersagli di farmaci
10. Altri bersagli di farmaci
11. Farmacocinetica ed argomenti correlati

PARTE C Scoperta, progettazione e sviluppo dei farmaci
12. Scoperta dei farmaci: individuazione di un prototipo
13. Progettazione dei farmaci: ottimizzazione delle interazioni con i bersagli
14. Progettazione dei farmaci: ottimizzazione dell'accesso al bersaglio
15. L'introduzione dei farmaci sul mercato

PARTE D Metodi della chimica farmaceutica
16. Sintesi combinatoriale e sintesi in parallelo
17. Il computer nella chimica farmaceutica
18. Relazioni quantitative struttura chimica-attività biologica (QSAR)

PARTE E Argomenti selezionati in chimica farmaceutica
19. Agenti antibatterici
20. Agenti antivirali
21. Agenti anticancro
22. Colinergici, anticolinergici e anticolinesterasici
23. Farmaci attivi sul sistema nervoso adrenergico
24. Analgesici oppioidi
25. Farmaci antiulcera

Appendici
I docenti che utilizzano il testo a scopo didattico possono scaricare dal nostro sito, previa registrazione, le immagini del testo in formato Powerpoint, per la creazione di presentazioni o per la stampa di lucidi. In alternativa è possibile richiedere un CD-ROM. I docenti che utilizzano il testo a scopo didattico possono scaricare dal nostro sito, previa registrazione, le immagini del testo in formato Powerpoint, per la creazione di presentazioni o per la stampa di lucidi. In alternativa è possibile richiedere un CD-ROM.